Nel tutto il Tutto

 
 

Se intendiamo il Principio della vita come Padre pensiamo secondo Cristo. Se abbandonati nella volontà di vita di un Padre più Grande pensiamo secondo Maometto. Se l'intendiamo secondo Buddha, pensiamo che la vita sia il viaggio di ritorno verso il suo culturale e spirituale principio. Se l'intendiamo secondo Spirito, pensiamo che il Principio sia l'Identità che ha originato l'essere in vita ma, vita,

 

è stato di infiniti stati

che si originano

 

dalla corrispondenza

fra tutti

 e in tutti i suoi stati

 

Dal che ne consegue, che il Principio della vita non può non avere passi

in tutte le vie che ci hanno indicato le loro verità.