Poesia o anima mia

Non tentate. Non sapete. Non potete. Io sono quello che sono.

 

Sono Parola. Sono la Forza. Sono il silenzio e la sua emozione. Non mi trovate nei perché e nei percome.  Sono l’irraggiungibile stazione delle vostre tesi su di me.

Io sono l’Amore. Non sono il Divisore. Sono colui che vi eleva la croce. Sono la vostra voce.

Non sono lo scranno della vostra brama di sapere. Non mi tocca la fama: nessun potere.

Sono la chiesa che dura. Non mi serve muratore: nessuna struttura.

Io sono il Verbo.

Sono la vostra mano. Il vostro piede. Sono il principio di ogni luce. Sono dove il dissidio tace.

Sono Pazienza. Clemenza. Pietà. Umiltà. Semplicità.

Sono la vostra profondità.

Sono dove c'é fede. Dove il bene intercede. Sono l’Universo che tutto contiene. La Promessa che mantiene.

Sono acqua per la vostra sete. Iil vostro mare quand’è in quiete.

Non sono Figlio. Non sono Madre. Sono il Padre. Sono il senso di moglie. Non sono le sue doglie.

Sono il senso di marito. Io sono l’Infinito.

Sono Sovranità, Libertà, Carità, e l’Immagine della vita: mio primo ed ultimo profeta.

Io sono il basso e sono l’alto, larghezza e lunghezza, Geometra e geometria.

Io sono, la tua poesia.

Non contare il tempo. Non dirmi,  è ora. Lasciami così, ancora.

 

Lasciami lunare, astro solare, cometa passare, stella brillare, senza tracce, senza facce. Lasciami cielo, lasciami mare, lasciami decantare, ma non contare il tempo, non dirmi: è ora.

Lasciami così, ancora.

Lascia che sia sulle maree, sulle foglie, sulle azalee, come neve non banale, come luce boreale, come amore che vale, come età che non pesa sulle ali, come acqua nei canali, ma non contare il tempo, non dirmi: è ora.

Lasciami così, ancora.

Lascia che sia le tue sere. Nell’alba non mancare. Lasciami sussurrare, scivolare, sollevare, anelare, palpitare, e, forse, invocare, ma non contare il tempo, non dirmi: è ora.

Lasciami così, ancora.

Inventari

 

Leciti Frammenti

Memorie

Stipi Cassetti Segreti Maglioni Stagioni

Postini Treni Stazioni

Momenti Toccamenti Calori

Documenti

Abbracci Passioni Diluvi Sospetti

Meraviglie Paccottiglie Ciprie Ciniglie

Lutti Presenti Passanti Futuribili  Istanti

Cime Venti Silenzi.

 

Lontani orli.